PLUM CAKE AL GELATO…COTTO IN FORNO!

Il gelato in forno? Lo so che suona assurdo: anche io quando ho letto che il gelato cucinato, ho pensato che forse si fossero sbagliati. Poi ho letto bene, guardato attentamente le foto su Taste of Home e mi sono dovuta ricredere: davvero esce un plum cake! E dopo averlo fatto, mi sono dovuta ricredere nuovamente: e’ persino molto buono!
La ricetta originale e’ di proprieta’ di Martha Stewart ed e’ stata la rivista di cucina americana Taste of Home a pubblicarla per prima; da lì è rimbalzata su siti e case di tutto il mondo, fino alla cucina di Kitchen&Cons.

Ingredienti (per 8 porzioni)

Gelato: 500 gr (gusto a scelta)
Farina autolievitante: 150 gr
Panna montata

Ho ammorbidito il gelato senza farlo sciogliere. Il gusto cambia a seconda dei gusti: io ho usato un mix di crema e panna cotta che avevo in congelatore. Nella planetaria, ho amalgamato la farina al gelato (se non avete la farina autolievitante, usate quella 00 con due cucchiaini di lievito per dolci), ho versato il tutto in uno stampo da plum cake e livellato bene. Ho infornato a 180° per circa 45 minuti e poi l’ho lasciato raffreddare prima di servirlo. Se proprio volete farvi del male, potete accompagnare il dolce con un pò di panna montata a lato.
Cheese!plumcakegelato16052014

Annunci

CHEESE CAKE ALLE FRAGOLE PER LA MIA MAMMA!

Per festeggiare come si deve la mamma Cate, io e le mie sorelle abbiamo deciso di darci alla cucina e prepararle un pranzetto con i fiocchi. Poco conta che V., la piu’ piccola e furba di noi, si sia data alla macchia e ci abbia abbandonato davanti ai fornelli per presenziare ad un ennesimo impegno scout…ti vogliamo bene lo stesso cara V. e appreziamo comunque l’interesse dimostrato per la scelta del menu’!

Dal momento che nessuna delle tre (o meglio due) nutre una spiccata inclinazione per la preparazione dei dolci, abbiamo estratto a sorte e la fortuna e’ ricaduta sulla sottoscritta. Se “devo” fare un dolce la scelta è semplice: New York cheesecake!

Ognuno ha la sua ricetta e tutti cercano di convincerti che la loro è più buona, proprio come accade per il nostro Tiramisu’. E nonostante si accendano sempre vive discussioni, alla fine una fetta di cheesecake, quando la mangi, mette sempre tutti d’accordo! E anche la mamma ieri e’ stata d’accordo!

Ingredienti (per 8 persone)

Biscotti Digestive: 200 gr
Burro: 80 gr
Formaggio spalmabile: 400 gr
Ricotta: 250 gr
Uova: 4
Limone: 1/2
Zucchero: 180 gr
Vaniglia: 1/2 bacca
Panna acida: 200 gr
Zucchero a velo:
2 cucchiai
Fragole 

Ho foderato uno stampo a cerniera con della carta di alluminio.
Ho tritato finemente i biscotti e ho aggiunto il burro sciolto. Ho mescolato l’impasto fino a quando non era ben amalgamato e l’ho steso con il cucchiaio nello stampo. Ho cucinato la base del biscotto per circa 10 minuti a 175°.
Mentre la base si cucinava sono passata alla crema: ho montato la ricotta con il formaggio, ho aggiunto il succo di mezzo limome e la buccia grattucciata. Dopo ho amalgamato la bacca di vaniglia, le uova una alla volta e lo zucchero.
Ho tolto lo stampo con la base dal forno e ho versato la crema. Ho adagiato la teglia all’interno di una piu’ grande con all’interno 2 cm di acqua fredda. Ho infornato per circa 1 ora a 175° (non ventilato).
A cottura quasi ultimata e senza spegnere il forno, ho spalmato sulla superficie della torta la cremina fatta con la panna acida e 2 cucchiai di zucchero a velo. Ho infornato di nuovo e fatto cucinare per altri 15 minuti.
Tolta dal forno l’ho lasciata raffreddare a temperatura ambiente e poi decorata con fragole e foglioline di menta.

Cheese!

cheesecakefragole11052014

Con questa ricetta partecipo al contest “Strawberries in Cakes” di Pamcakes.

Diapositiva1

PLUM CAKE ALLE MANDORLE

E per iniziare andiamo di dolce. A dire il vero, non e’ il mio forte visto che il mio palato tende decisamente piu’ al salato, ma io ci provo sempre, a volte con ottimi risultati, come in questo caso. E L., il goloso di casa, apprezza sempre.
E’ la classica torta da colazione o merenda, soffice, rustica e tremendamente buona. Perché a noi i dolci casalinghi piacciono davvero tanto.

Ingredienti:
Uova: 3
Farina: 150 gr
Fecola di patate: 100 gr
Zucchero: 150 gr semolato + 50 gr di canna
Burro: 100 gr
Vaniglia: 1 stecca (a piacere)
Mandorle a lamelle
Lievito per dolci: 1/2 bustina
Latte: q.b.

Nella planeteria ho mescolato lo zucchero con le uova intere. Alla ricetta originale, che prevede 200 gr di zucchero semolato, ho tolto un po’ di zuccheri e aggiunto un po’ del mio gusto con lo zucchero di canna. Dopo ho iniziato ad aggiungere la farina, la fecola e il burro ammorbidito.
Ho aggiunto i semini contenuti nella stecca di vaniglia e, per finire, il lievito per dolci. Se vedete che l’impasto non e’ abbastanza morbido aggiungete del latte.
Ho versato l’impasto in uno stampo da plum cake, una spolverata di zucchero di canna e mandorle ed infornato a 180° per 25 minuti.
Cheese.

plumcakemandorle