Cheesecake alle pesche

Mi viene davvero da ridere perchè volevo cominciare questo post dicendo che questa torta è particolarmente indicata per il periodo estivo, sia perche’ non prevede assolutamente l’uso del forno, sia perche’ la guarnizione a base di pesche gialle richiama molto il colore del sole e dell’estate. Insomma, una torta ideale per il gran caldo! Ma non necessariamente solo il gran caldo, basterebbe anche il caldo e basta… Entrambi, al momento, non pervenuti se non per qualche rara giornata dalle temperature piu’ consone ai tropici che alla pianura della marca trevigiana. Mentre scrivo, fuori invece impazza un altro (l’ennesimo) temporale monsonico…putroppo non possiamo farci nulla e siccome, come dice un vecchio proverbio veneto, il tempo fa quello che vuole, non possiamo far altro che rassegnarci. Almeno per oggi saranno le pesche della torta a colorare la nostra giornata!

Ingredienti (per uno stampo da 26 cm)

Per la base
Biscotti Digestive: 200 gr
Burro: 80 gr

Per la crema
Formaggio Philadelphia: 400 gr
Succo di mezzo limone
Latte condensato: 397 gr (un barattolo)
Gelatina in fogli: 8 gr
Sciroppo di pesche: 50 ml


Per la guarnizione

Pesche sciroppate: 600 gr
Sciroppo di pesche: 100 ml
Gelatina in fogli: 4 gr
Zucchero di canna: 3 cucchiai

Ho iniziato preparando la base: ho tritato finemente i biscotti e ho aggiunto il burro sciolto a bagno maria. Ho mescolato l’impasto fino a quando non era tutto ben amalgamato. In uno stampo da 26 cm (meglio se con cerniera perche’ poi risulta piu’ facile togliere la torta), ho steso l’impasto e l’ho livellato con l’aiuto di un cucchiaio. Ho messo in frigo a riposare per almeno un’ora.

Ho montato il formaggio con il succo del limone, dopo ho aggiunto il latte condensato a filo. Ho fatto sciogliere la gelatina in fogli nello sciroppo delle pesche e l’ho unita al formaggio. Ho versato la crema sopra la base di biscotti e rimesso in frigo per qualche ora (meglio se una notte intera).

Ho tagliato le pesche sciroppate a pezzetti non troppo piccoli e le ho cucinate per qualche minuto con lo zucchero e lo sciroppo. Nel frattempo, ho sciolto la restante colla di pesce in acqua fredda e dopo qualche minuto l’ho aggiunta alle pesche nella pentola. Ho lasciato raffreddare ed infine ho coperto la superficie della torta con le pesche. Di nuovo in frigorifero a riposare per almeno 5 ore prima di servire e la torta e’ pronta.

Cheese!

cheesecakepesche29072014

Oggi mi ascolto ♪  di Dance Me To The End Of Love ♫ di Madeleine Peyroux su Spotify:
http://open.spotify.com/track/5ztIul377mylwHJkCnIWbn

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...